Una grande guerra

scritta intorno all’anno 2000

Una grande guerra

Un mondo senza colori,

senza gioia nè timori,

senza nessuno da ricordare,

da amare o con cui giocare.

Un mondo senza colori,

senza felicità nè dolori,

senza giallo come il sole,

solo nero come il dolore

e bianco come il timore.

Valeria – 6-7 anni